Golden Race Runforever 2016

Aprilia, 30 ottobre 2016.

golden_apriliaMentre mi reco ad Aprilia per affrontare la terza gara in 21 giorni, per la prima volta valuto la possibilità di riconsiderare il mio consolidato modus operandi basato sulla maniacale pianificazione degli impegni agonistici. Sull’abbrivio della Maratona di Chicago e della km 30 MareLago delle Terre Pontine – impegni e ottimi risultati nonostante i dubbi sciolti all’ultimo momento e le decisioni estemporanee – vado ancora una volta in deroga sul mio piano allenamenti in ottica Maratona di Latina e sostituisco i km 9 di corsa veloce + km 13 di corsa rilassata con questa km 14 pianeggiante e veloce cui aggiungere qualche chilometro in scioltezza. C’è anche un aspetto romantico legato a questa gara, in quanto 5 anni fa partecipai alla prima edizione e da allora non mi sono più cimentato sulla distanza, a dire il vero alquanto anomala. Nessun calcolo, nessuna particolare strategia: pronti via, schiaccio subito sull’acceleratore ed imposto un ritmo nettamente inferiore ai 4’22” /km che prevede il mio piano, viaggio al ritmo di 4’10” /km e lo mantengo fino al km 9, come previsto dalla tabella. E i successivi 5 chilometri? Le gambe girano, la voglia c’è, il percorso è ideale e poi è pur sempre una gara… continuo a spingere convinto (senza però dare fondo a tutte le energie) ed arrivo al traguardo in 58’37”, 4’11” /km, 40° assoluto, soddisfatto e felice, ma soprattutto piacevolmente sorpreso. È un periodo di grazia e di leggerezza, peccato soltanto che alla prossima Maratona manchi ancora un mese e mezzo…

Be the first to comment

Leave a Reply