I “numeri” di ottobre 2016

E alla fine la dura e faticosa preparazione estiva ha dato i suoi frutti, una messe di frutti raccolti nel corso di un ottobre vissuto tutto d’un fiato: una sequenza di gare incredibili e fortunate, dalla fantastica “Chicago Marathon” alla km 30 “MareLago delle Terre Pontine“, per finire con la km 14 “Golden Race” di Aprilia, tre ottimi risultati e due primati personali sulle distanze che tendo a snobbare un pò, in particolare l’ultima che rientra nel novero delle gare su distanze brevi. In questa girandola di gare ed emozioni ho svolto i miei allenamenti esclusivamente per recuperare tra un impegno e l’altro, impostando alcune uscite rigeneranti da intervallare con altre finalizzate al mantenimento della velocità e della brillantezza: complessivamente ho percorso 173,46 chilometri in 13 ore e 20 minuti, ad una velocità media di 13 km/h su una media di km 14,45.
Adesso testa bassa e pedalare, c’è da preparare al meglio la Maratona di Latina di dicembre!

Be the first to comment

Leave a Reply